Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Hughes & Kettner Spirit Nano

Scritto da Redazione. Postato in Musical Instruments

Share

 

Hughes & Kettner Spirit Nano
Analogico o digitale, quanto reggono il confronto con le valvole questi gioielli della tecnologia?

Hughes Kettner Spirit Nano


Quando si tratta di progressi tecnologici nel settore delle chitarre, la maggior parte degli sviluppi più entusiasmanti del settore negli ultimi decenni hanno avuto luogo nel mercato degli amplificatori. Una delle tendenze più affascinanti riguarda le dimensioni degli ampli?catori che diventano sempre più ridotte espandendo, al contempo, la loro versatilità tonale e le loro prestazioni.


A differenza della maggior parte dei primi mini amplificatori, che fornivano un'uscita di volume adeguata e toni decenti ma limitati e talvolta generici, i micro amplificatori di oggi possono fornire suoni e livelli di volume paragonabili a quelli dei frtelli maggiori.

Gli amplificatori della serie Hughes & Kettner Spirit Nano sono un ottimo esempio di dove la tecnologia dei microamplificatori sia arrivata negli ultimi tempi. Hughes & Kettner offre tre diversi tipi di amplificatori Spirit Nano: Vintage, Rock e Metal, ognuno con design e caratteristiche simili ma con personalità sonore completamente diverse.

Gli amplificatori della serie Spirit Nano sono abbastanza piccoli e leggeri da poter essere riposti in una tasca per accessori di solito presente nella custodia della chitarra o in un trolley, ma sono amplificatori in grado di reggere l’impegno di un concerto e che possono essere utilizzati anche per esercitarsi (con le cuffie) e per la registrazione diretta.



 

Caratteristiche
Il segreto dietro le micro dimensioni della serie Hughes & Kettner Spirit Nano è lo Spirit Tone Generator dell'azienda, descritto come "un nuovo design bionico in grado di replicare i processi analogici di un circuito a valvole". Questa tecnologia non è allo stato solido o digitale, ma genuinamente analogica.

In qualche modo gli ingegneri della Hughes & Kettner hanno capito come ricostruire la tecnologia analogica e renderla migliore, più piccola, più economica. Ogni modello offre 25 watt di uscita a 8 ohm o fino a 50 watt con un cabinet da 4 ohm. Tutti e tre gli amplificatori della serie Hughes & Kettner Spirit Nano condividono controlli, jack e caratteristiche identici, ma ogni modello ha una voce completamente diversa dagli altri.

Il nome sul frontalino e il colore delle manopole sono diversi su ogni modello (bianco per Vintage, nero per Rock e rosso per Metal) ma anche un chitarrista bendato può dire quale sia il modello che sta suonando già ai primi suoni emessi.

In tipico stile Hughes & Kettner , il frontalino è illuminato con retroilluminazione blu. Anche lo Spirit Tone Generator si illumina con un caldo bagliore arancione tipico delle valvole.

Le caratteristiche del pannello frontale sono costituite da jack di ingresso da 1/4 di pollice per cuffie e strumenti oltre ai controlli Master, Sagging, Tone e Gain. Sul pannello posteriore sono presenti un'uscita di linea da 1/4 di pollice, un ingresso ausiliario da 1/8 di pollice, un interruttore per la funzione di risparmio energetico AES e un'uscita per altoparlanti da 1/4 di pollice. La testata dell'amplificatore è alimentata da un alimentatore a 24VDC.



Hughes Kettner Spirit TONE



Prestazione
Prima di addentrarci nei suoni di ciascun modello, permetteteci di affrontare questa misteriosa caratteristica di "cedimento": un'innovazione ingegnosa che duplica le diverse dinamiche delle valvole dell'amplificatore di potenza. La gamma più bassa del controllo “Sagging” fornisce toni frizzanti e vivaci, ma il suono diventa più cicciotto e più compresso quando si alza il controllo.

Il controllo del Sagging è anche altamente interattivo con i controlli master e gain: ad esempio, l'impostazione del controllo del Sagging su 10 può funzionare bene con impostazioni master e gain basse per replicare il suono di un amplificatore valvolare che viene spinto a fondo, ma con master e gain più elevati può essere un po' troppo sopra le righe.

Il modello Vintage offre l'headroom più pulito, ma il suo “gain” è abbastanza generoso da produrre toni di distorsione ideali per il metal classico e il grunge. Il controllo del tono offre un'attraente variazione dalla gamma media corposa di un classico combo low-watt al carattere di amplificatore "americano" più audace con una gamma media più profonda.

Il modello Rock diventa più forte, con una voce midrange molto più pronunciata e una distorsione più aggressiva. Questo modello eccelle nei toni lead corposi e squillanti con un sustain impressionante che emerge quando il gain viene impostato intorno a 5 e il controllo del decay è impostato tra 6 e 9.

Il modello Metal è davvero all'altezza del suo nome, fornisce solo il minimo accenno di toni puliti e overdrive con impostazioni master e gain minime e si tuffa a capofitto in una distorsione generosamente saturata. Il controllo del tono su questo modello è strutturato in modo impressionante per offrire di tutto. Il basso è molto presente ma contenuto mentre i medi possono apparire o scomparire completamente.

Tutti e tre i modelli sono più che abbastanza potenti per suonare in qualsiasi situazione se abbinati a casse che possono andare da 1x12 a 4x12. L'uscita di linea è una grande soluzione per registrazione/riamplificazione diretta, che fornisce audio non filtrato per ottenere il meglio dall'altoparlante IR e dalla simulazione del riverbero.

 

Hughes Kettner Spirit Nano BACK



Specifiche
• TIPO: testata analogica con Spirit Tone Generator analogico – disponibile nei modelli Spirit of Vintage, Spirit of Rock, Spirit of Metal
• POTENZA: 25 watt @ 8 ohm
• CANALI: 1
• CONTROLLI: Master volume, sagging, tone, gain
• I/O: uscita cuffie, uscita linea, ingresso aux da 1/8", uscita altoparlanti da 1/4" (da 4 a 16 ohm)
• PESO: 1,1 kg [con alimentatore]
• CONTATTO: Hughes & Kettner

Share