Trattato di Chitarra Contemporanea

FabioMariani Trattato-Chitarra-Contemporanea

Trattato di Chitarra Contemporanea

FabioMariani Trattato-Chitarra-Contemporanea

Dopo il suo esordio editoriale del 1984 con il “TRATTATO DI CHITARRA JAZZ”, un’opera didattica Best Seller pubblicata in due volumi da Franco Muzzio Editore, Fabio Mariani in questo nuovo libro affronta tutte le problematiche legate alla “Consapevolezza”.

Trattato di Chitarra Contemporanea

FabioMariani Trattato-Chitarra-Contemporanea

Dopo il suo esordio editoriale del 1984 con il “TRATTATO DI CHITARRA JAZZ”, un’opera didattica Best Seller pubblicata in due volumi da Franco Muzzio Editore, Fabio Mariani in questo nuovo libro affronta tutte le problematiche legate alla “Consapevolezza”.

Trattato di Chitarra Contemporanea Volume 1 si concentra sull’Universo Maggiore, sviscerando con dovizia di particolari “Giant Steps” di John Coltrane, forse il brano più adatto allo studio di quest’argomento. Il brano viene, infatti, analizzato dapprima in 3 Aree verticali e poi nella sua orizzontalità.

Come molti metodi didattici anche questo cerca di risolvere l’annoso problema di relazione tra accordo, arpeggio e scala. Le diverse ottave della chitarra inoltre complicano ulteriormente le cose da un punto di vista geometrico, ed ecco che vecchi stilemi come le diteggiature dei modi vengono contestate dall’autore per aprire a nuove strade per “Guardare” meglio e soprattutto “comprendere” COSA, COME e DOVE. Nuove diteggiature concepite con l’obiettivo di rendere autonomo il chitarrista nell’uso di “qualsiasi dito” e da “qualsiasi corda”. L’antico principio dei Tetracordi come base di partenza per l’intercambiabilità tonale.

Diversi Studi “Armolodici” (neologismo dell’autore per indicare la stretta relazione tra Armonia e Melodia) sulla Cadenza V-I minore, di stampo “Paganiniano” affrontano su tutta la tastiera la relazione Tensione/Risoluzione partendo dall’arpeggio diminuito e risolvendo sulla triade minore.

Il libro, bello nella sua rilegatura ed essenziale nella grafica, si chiude con un’anticipazione del secondo volume dedicato all’Universo Minore.

Dall’84 ad oggi Fabio ha pubblicato oltre 500 saggi didattici sulla chitarra jazz su riviste specializzate oltre un Video Didattico “La Chitarra” per la Playgame. Ha partecipato alla realizzazione di altri 3 Video Didattci di Massimo Moriconi e fondato l’Università della Musica (UM) per la quale ha ricoperto il ruolo di Direttore Didattico e Direttore della Facoltà di Chitarra.
 

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *