Lello Panico & The Fritz Gang

Lello Panico & The Fritz Gang

Out Of The Blue

Lello Panico & The Fritz Gang – Out Of The Blue

Artista: Lello Panico & The Fritz Gang

Etichetta: Baol Music

Distribuzione:

 

 

In un mondo di contraddizioni ed incertezze, una rivoluzione è sempre possibile ed è quella della musica ben fatta, inspirata e rispettosa delle regole ma mai banale perché segretamente illuminata da qualcosa che non è la solita luce. Lello Panico si è contornato di musicisti che respirano musica (quella vera) per affrontare un discorso che è, a mio avviso, altamente costruttivo, quello di regalarci un eccellente cd di ottima fattura.panico
La band è composta da Tim Fritz (bass, lead & backing vocals), Enrico Solazzo (piano & organs) e Lucrezio De Seta (drums) che accompagnano Lello Panico in un crescendo musicale vivo ed accattivante dove ogni musicista riesce a trovare i suoi spazi musicali che gli permettono di esprimere la propria personalità.
I brani si srotolano davanti all’ascoltatore con estrema disinvoltura e naturalezza, si fanno ascoltare piacevolmente senza nascondere virtuosismi che si rendono piacevoli agli ascoltatori più attenti. La carica emotiva che sprigiona è impressionante, istintivamente ho paragonato il loro genere, la loro interpretazione alle impressionanti atmosfere regalateci dai Toto negli anni passati. Scusate se è poco.
La prima cosa che mi ha colpito ascoltando il cd è stata la voce squillante di Fritz, molto bella, chiara ed avvolgente, sicuramente un surplus vista la categoria di cd che solitamente vengono recensiti su Planet Drum dove la musica (e la tecnica musicale) hanno la precedenza. Questo non vuol dire che qui si pecchi di qualità, anzi! Tutti conoscono le caratteristiche di questi musicisti e soprattutto, vista la specificità di questo sito, le qualità del già incontrato Lucrezio de Seta, eccellente batterista ed “unico” esemplare di umanità e professionalità.

Composto da 11 brani, per un totale di 44 minuti di musica, l’album si apre con JUST A LITTLE BIT un brano che rende immediatamente chiaro l’intento di ciò che si vuole proporre: dinamismo, carica emotiva, tecnica. LIVING IN YOUR WAKE è una lettera aperta a George Dubya; TRUE AS THE MOON, caratterizzato da un groove lento, richiama atmosfere calde, mentre NOBODY BUT ME (di L. Rawls) ricalca gli standard del miglior blues, un genere con il quale la band ha deciso di chiudere l’album in I JUST CAN’T LEAVE IT ALONE.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito internet www.geocities.com/bluemessengers oppure contattarci all’indirizzo info@planet-drum.com

BRANI CONTENUTI:

1. JUST A LITTLE BIT
2. GROWIN’ WEARY
3. LIVING IN YOUR WAKE
4. TRUE AS THE MOON
5. THE MINUTES ARE BORROWED

6. NOBODY BUT ME
7. SHE CAME IN THROUGH THE BATHROOM WINDOW
8. SHAKEY GROUND
9. TELL ME BABY
10. BRICK
11. I JUST CAN’T LEAVE IT ALONE

MUSICISTI:
TIM FRITZ (bass, lead & backing vocals)

LELLO PANICO (piano & organs)
ENRICO SOLAZZO (piano & organs)
LUCREZIO DE SETA (drums)

{jcomments on}

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *