Jackson presenta il David Ellefson Concert™

jackson_Eleffson-basses

Jackson presenta il David Ellefson Concert™ della Serie Artist Signature

jackson_Eleffson-basses

David Ellefson Concert™ Bass – ‘Rust in Peace’ 20th Anniversary Limited Edition

Jackson e’ lieta di dare il benvenuto nella Bloodline a ben tre nuovi modelli Artist Segnature tra cui il basso dedicato a Dave Ellefson dei Megadeth!

 

Jackson presenta il David Ellefson Concert™ della Serie Artist Signature

jackson_Eleffson-basses


David Ellefson Concert™ Bass – ‘Rust in Peace’ 20th Anniversary Limited Edition

Jackson e’ lieta di dare il benvenuto nella Bloodline a ben tre nuovi modelli Artist Segnature tra cui il basso dedicato a Dave Ellefson dei Megadeth!

Nessuno suona il basso metal come David Ellefson dei Megadeth, e il Jackson Custom Shop onora la sua lunga carriera “metallurgica” con un modello-tributo in edizione limitata a 60 pezzi. Il Jackson David Ellefson Concert™ Bass Rust in Peace 20th Anniversary Limited Edition e’ basato sul selvaggio strumento che Ellefson ha suonato nel “2010 20th anniversary tour”, che celebrava il ventennale di un capolavoro dei Megadeth e del metal in assoluto, il disco Rust in Peace.Il basso neck-through-body e’ disponibile in versioni 4 e 5 corde, e nelle finiture Black e Quicksilver.
Ha corpo in ontano, manico in acero quartersawn finito a olio con tastiera compound radius (da 12″ a 16″) in ebano e 21 tasti jumbo, segnatasti in abalone, binding avorio su manico e paletta, pickup EMG® 35 DC al manico (EMG® 40 DC su 5 corde) e EMG® 35 CS al ponte (EMG® 40 CS su 5 cordel), con selettore a 3 posizioni e elettronica EMGBQS, ponte Badass, capotasto in grafite, hardware nero, meccaniche Hipshot, firma di Ellefson e logo impresso a fuoco sul retro della paletta.
Il basso e’ inoltre dotato di astuccio con logo “Rust in Jackson”, logo “fallout” e firma di Ellefson, plettri, polsini e certificato di autenticita’ firmato da Mike Shannon. Anche il case G&G reca la firma di Ellefson.

{jcomments on}

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *