Musikmesse 2014 – Gibson Les Paul Classic

GibsonLesPaul91Classic

Musikmesse 2014 – Gibson Les Paul Classic

GibsonLesPaul91Classic

Le prime classic furono prodotte da fine anni 80 al 2007, per poi essere riprese nel 2011 con una versione però diversa. Si tratta della rivisitazione dell’ultimo modello di Les Paul della serie storica: quello del 1960 (dal 61 la les paul divenne SG), caratterizzato da un manico più snello rispetto a quelle anni 50. È considerata erroneamente una versione più “economica” della standard, essa fino a fine anni novanta ne era invece una versione più costosa poiché aveva alcune caratteristiche superiori come il top fiammato di serie. Negli Stati Uniti fino ai primi anni del 2000 aveva di listino un prezzo più alto, mentre in Italia era sulla identica fascia di prezzo della Standard, a 1750 euro o poco più. Infine la Standard scavalcò la classic nel listino (forse per motivi di marketing) e anzi fu essa proposta con caratteristiche superiori. Di lì a poco la serie classic fu data come “discontinued”(2007). Fatta eccezione per i pick ceramici e per il manico “slim”, la classic prima versione (fino al 2007) si può considerare a tutti gli effetti una standard (sempre pre 2007), per quanto riguarda la qualità delle rifiniture, la scelta dei legni e meccaniche.

Musikmesse 2014 – Gibson Les Paul Classic


Le prime classic furono prodotte da fine anni 80 al 2007, per poi essere riprese nel 2011 con una versione però diversa. Si tratta della rivisitazione dell’ultimo modello di Les Paul della serie storica: quello del 1960 (dal 61 la les paul divenne SG), caratterizzato da un manico più snello rispetto a quelle anni 50. È considerata erroneamente una versione più “economica” della standard, essa fino a fine anni novanta ne era invece una versione più costosa poiché aveva alcune caratteristiche superiori come il top fiammato di serie. Negli Stati Uniti fino ai primi anni del 2000 aveva di listino un prezzo più alto, mentre in Italia era sulla identica fascia di prezzo della Standard, a 1750 euro o poco più. Infine la Standard scavalcò la classic nel listino (forse per motivi di marketing) e anzi fu essa proposta con caratteristiche superiori. Di lì a poco la serie classic fu data come “discontinued”(2007). Fatta eccezione per i pick ceramici e per il manico “slim”, la classic prima versione (fino al 2007) si può considerare a tutti gli effetti una standard (sempre pre 2007), per quanto riguarda la qualità delle rifiniture, la scelta dei legni e meccaniche.

GibsonLesPaul91Classic

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *