Vele e Chitarre in Maremma terza edizione

VeleChitarre InternFestival2017

Vele e Chitarre in Maremma terza edizione

VeleChitarre InternFestival2017

È giunto alla terza edizione il VELE E CHITARRE IN MAREMMA – Festival Internazionale della Chitarra. Un appuntamento fisso, organizzato dalla scuola vela “Windsurf and Sailing” di Albinia e dalla famiglia Venturini che vuole creare un connubio tra chitarra e vela e in collaborazione, tra gli altri, con Aramini Strumenti Musicali, sta diventando un’abitudine per tutti gli amanti della chitarra e della musica in generale. Dal 3 agosto, infatti, si potranno seguire concerti che spaziano dal Jazz alla Musica Popolare, fino al Flamenco, alla Classica e tante novità, prima fra tutte la Chitarra Terapia a 432 Hz di “Roberta e gli Esseri di Luce”!

Vele e Chitarre in Maremma terza edizione

VeleChitarre InternFestival2017

È giunto alla terza edizione il VELE E CHITARRE IN MAREMMA – Festival Internazionale della Chitarra. Un appuntamento fisso, organizzato dalla scuola vela “Windsurf and Sailing” di Albinia e dalla famiglia Venturini che vuole creare un connubio tra chitarra e vela e in collaborazione, tra gli altri, con Aramini Strumenti Musicali, sta diventando un’abitudine per tutti gli amanti della chitarra e della musica in generale. Dal 3 agosto, infatti, si potranno seguire concerti che spaziano dal Jazz alla Musica Popolare, fino al Flamenco, alla Classica e tante novità, prima fra tutte la Chitarra Terapia a 432 Hz di “Roberta e gli Esseri di Luce”! 

Questa terza edizione è stata dedicata a Irio De Paula, scomparso il 23 maggio proprio in Italia (Roma ndr). Irio De Paola è stato un chitarrista, musicista e compositore brasiliano, specializzato nei generi brasiliani e sudamericani come bossa nova e samba. Nel mondo era riconosciuto come uno dei più qualificati musicisti del genere.

A ricordare il chitarrista brasiliano molti artisti, non solo chitarristi di fama mondiale, ma anche eventi interdisciplinari e di spettacolo. 

VeleChitarre2017 BorgoTrio

Ad aprire questa edizione il 3 agosto inizieranno i Musicanti del Piccolo Borgo in versione Trio (Elvira Impagnatiello alla Voce – Silvio Trotta al mandolino, mandoloncello, bouzouki, chitarra battente, chitarra – Alessandro Bruni – chitarra classica, chitarra battente). La band nasce come un gruppo di musica popolare italiana, formatosi nella metà degli anni settanta con lo scopo di riproporre le musiche tradizionali dell’Italia centro-meridionale.Nella loro lunga carriera hanno svolto un’approfondita attività di ricerca soprattutto in Lazio e Molise, raccogliendo sul campo saltarelli e tarantelle, canti religiosi e ninnananne, musiche da ballo e stornelli. In versione TRIO il gruppo presenterà la voce femminile nella musica tradizionale del centromeridione per raccontare la donna e le sue tante anime.

VeleChitarre2017 SWINGLittleOrchestra

Il 7 di agosto sarà la volta della Swing Sing Sing Little Orchestra diretta da Paola Venturini e con lo show delle ballerine charleston fiorentine The Lizard Sisters. Una serata divertente in abiti di scena anni ’20, ’50 in riva al mare ad Albinia, evento che concluderà con un dj electroswing che farà ballare tutta la spiaggia.
Unico evento a pagamento (10 euro) è l’evento successivo previsto per il 20 agosto con il Duo Flamenco Ascani, Ippoliti. Riccardo Ascani è un chitarrista e compositore di flamenco dal passato jazzistico, che ha collaborato con molti artisti di oltreoceano tra i quali George Coleman (Umbria Jazz 1991) e Benjamin Waters.
Oggi Riccardo Ascani è tra i maggiori esponenti della chitarra flamenca in Italia, ha lavorato nei più importanti clubs e teatri di Europa ed è soprattutto il creatore di una musica di confine, ricca di melodia e romanticismo che fa del flamenco la sua forza motrice senza però annegare negli stereotipi del genere.

VeleChitarre2017 Ascani Ippoliti

Il 7 settembre sarà la volta del Duo Jazz Venturini Succi, mentre il giorno dopo sarà la volta del Drum Trio Special Event con il messicano Alfonso Quetzalcoati Carbajal Perez. Armano e Leonardo Bertozzi.
La splendida voce di Santa Caruana nel concerto del 14 settembre insieme alla figlia Paola Venturini (questa volta in veste artistica) farà da preludio alla fine dell’evento che terminerà con l’ americano Paul Moss da Las Vegas il 21 e 22 settembre.

Alcuni degli eventi saranno seguiti da degustazioni di pregiati vini e prodotti tipici locali. Il Festival è sostenuto da alcune note realtà turistiche maremmane quali il Garabombo di Albinia, La Rotonda sul mare e l’ International Argentario Village di Albinia – Talamone, l’ Insolito Caffè di Marina di Grosseto, la Vineria Fufluns di Grosseto, I Pescatori di Orbetello, Back Stage di Nunzio Garante. Dopo l’ estate le news di settembre e della Winter Session!

Avere la forza e la volontà di organizzare un evento simile merita davvero una citazione speciale, visti i tempi che corrono, ed il fatto che il Festival sia autoprodotto ed autosostenuto fa pensare che quando c’è passione le cose si fanno. Davvero complimenti alle Direttrici Artistiche Paola e Santa.  

VeleChitarre2017 brochure

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *